L’Argo replica a Marchiori:
«Non strumentalizzi i cani,
la Meridiana lavora bene»

MACERATA - La presidente dell'associazione Alexandra Florescu risponde alle dichiarazioni del consigliere comunale: «La cooperativa offre il massimo agli animali nonostante una tariffa più bassa di quella regionale e interventi specialistici a carico loro»
- caricamento letture
canile-argo-macerata-sos-freddo-11-325x217

Un volontario dell’Argo

 

«L’appello che Argo ha lanciato nei giorni scorsi non intende minimamente colmare presunte lacune nella gestione del canile comunale da parte della cooperativa Meridiana, ma vuole esclusivamente sensibilizzare la cittadinanza alla condizione di maggiore sofferenza che patiscono i cani in queste settimane invernali a causa del grande freddo». Replica così Alexandra Florescu, presidente dell’associazione Argo, all’intervento del consigliere comunale Andrea Marchiori che ieri ha letto nell’appello dell’associazione una mancanza della cooperativa che gestisce il canile. «A riguardo precisiamo – prosegue Florescu -, che l’intervento della nostra associazione nel canile di Macerata, tramite l’attività di volontariato dei nostri soci (non solo in inverno ma in tutti i giorni dell’anno) è esclusivamente aggiuntiva, non compensativa o sostitutiva, delle attività e delle risorse che Meridiana ha l’obbligo per convenzione di porre in essere. Dal nostro articolo non si evince in alcun modo che “gli animali del canile non arrivano a fine mese” o che Argo abbia denunciato uno stato di cattiva gestione del rifugio. Anzi, il nostro appello ha l’unico scopo di rendere un po’ meno dura la vita degli animali ospiti del canile che, nella maggior parte dei casi, sono cani adulti o molto anziani». Florescu spiega che «gli animali vivono in box che non sono riscaldati come avviene in quasi tutti i canili d’Italia. Se piove si bagnano quando vengono fatti uscire dai box durante la pulizia e difficilmente riescono a restare asciutti e, ciò compromette ancora di più lo stato di salute dei cani, oltre il 70 percento dei nostri animali hanno più di 6-7 anni di età, molti sono anziani, cardiopatici oppure sono affetti dalla leishmaniosi. Quest’anno, poi, il freddo è arrivato in anticipo e siamo preoccupati perché i mesi invernali più duri, gennaio e febbraio, devono ancora arrivare e abbiamo bisogno di una bella scorta di coperte per tenerli il più possibile al caldo». Quindi l’appello dell’associazione, è «un di più che vogliamo dare ai nostri cani come volontari – prosegue -. Si differenzia dalla gestione quotidiana del canile portata avanti dalla Meridiana, che offre il massimo agli animali nonostante riceva una tariffa giornaliera a cane inferiore a quanto previsto dal regolamento regionale e sostiene spese per cure sanitarie per interventi specialistici per gli animali anche nell’ospedale veneterinario dell’università di Camerino senza chiedere alcun rimborso al comune di Macerata. Per questi motivi vorrei sottolineare l’importanza di non strumentalizzare in alcun modo i cani che hanno bisogno di tutti noi ed il meraviglioso lavoro svolto dai nostri volontari che danno anima e corpo per questa dura, ma fantastica missione. Sarebbe come strumentalizzare i volontari di associazioni che si adoperano per portare un sorriso alle persone disabili, agli anziani soli o a chi soffre nel letto di un ospedale». Florescu ringrazia i tanti donatori che hanno risposto all’appello dell’associazione e conclude: «Ovviamente, come giustamente ribadito dall’avvocato Marchiori (che avremmo il piacere di incontrare personalmente al canile), al di là di tutto il più bel gesto e regalo di Natale che si possa fare ad un cane è quello di adottarlo».

Canile comunale, Marchiori attacca: «Verificare l’impegno di Meridiana»

Sos freddo dal canile, «aiutate i nostri amici a quattro zampe»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X