facebook twitter rss

Famiglia intossicata dal monossido:
soccorsa anche bimba di 2 mesi

MONTECASSIANO - Quattro persone sono state portate al pronto soccorso di Macerata e poi trasferite a Fano per sottoporsi a terapia iperbarica. Stanno tutti bene
lunedì 3 Dicembre 2018 - Ore 16:39 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Famiglia intossicata dal monossido di carbonio, in ospedale anche due bambini, la più piccola ha appena due mesi. Quattro persone sono state portate in pronto soccorso a Macerata dal 118. Dopo le prime cure sono stati trasportati a Fano per sottoporsi a terapia iperbarica: stanno tutti bene.

Le esalazioni di un braciere che era stato acceso in una stanza ha intossicato una famiglia del Senegal che vive a Montecassiano. Intorno alle 2 di questa notte sono state soccorse quattro persone: si tratta di un uomo di 59 anni, di una donna di 40, e di due bambini: un maschietto di 5 anni e una femminuccia di due mesi. Si tratta di mamma papà e dei figli. Sono arrivati al pronto soccorso di Macerata intorno alle 2,10 di questa notte, trasportati dal 118. Immediatamente visitati, sono risultati tutti intossicati dal monossido. I medici hanno deciso per la terapia in camera iperbarica e la famigliola è stata trasferita all’ospedale di Fano che è attrezzato per questo tipo di cure. Da lì poi i bambini e i genitori sono tornati al pronto soccorso di Macerata dove sono stati nuovamente visitati. I genitori stanno bene e sono stati dimessi. Per i bambini, solo a scopo precauzionale, è stato deciso il ricovero in Pediatria.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X