Apre e trova il ladro sulle scale:
«Ho urlato ed è fuggito,
i bambini erano terrorizzati»

POLLENZA – Il racconto di Rachele Cantarini: «Il cane che guaiva, pensavo fosse perché sentiva mia madre arrivare. Invece c’era un uomo. E’ scappato e ho visto solo una mano». La donna ha subito chiamato i carabinieri. L’episodio è avvenuto in pieno giorno a Casette Verdini