facebook twitter rss

Focus su Cecchetti a Campi Bisenzio,
la studiosa Brillarelli e Carla Fracci
ricordano il coreografo civitanovese

mercoledì 7 Novembre 2018 - Ore 18:42 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

L’etoile Carla Fraccia con Livia Brillarelli

 

La stella della danza Carla Fracci “intervista” la professoressa sangiustese Livia Brillarelli. Uno scambio di ruoli lusinghiero per la studiosa di Enrico Cecchetti che in Toscana qualche giorno fa ha rievocato la figura del coreografo e ballerino civitanovese nel corso di un prestigioso progetto nato per promuovere il talento dei più giovani nella danza classica e contemporanea. Il concorso, “Metti le Ali al Talento” si è svolto nella struttura polivalente “Fondazione Spazio Reale” di Campi Bisenzio per un incontro con l’etoile Carla Fracci, icona della danza italiana e nel mondo, intervenuta per premiare i solisti selezionati dalle scuole partecipanti. Prima dello spettacolo finale organizzato dalle scuole c’è stata una conferenza tenuta da Livia Brillarelli, Carla Fracci e Beppe Menegatti sul maestro Enrico Cecchetti, conferenza che ha messo in luce tutti gli aspetti fondamentali del grande maestro: dalla dinastia alla biografia, allo stile di vita ed al carattere, alla formazione del territorio civitanovese e marchigiano, alle esperienze teatrali e metodologiche vissute in Russia, con i Balletti Russi di Diaghilev, in Inghilterra ed alla Scala di Milano. Sono state sottolineate in modo particolare le innovazioni teatrali apportate da Enrico Cecchetti sia dal punto virtuosistico che mimico, che metodologico. Alla fine della conferenza-dialogo, Livia Brillarelli ha proiettato 63 foto della dinastia Cecchetti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X