Un centinaio di giovanissimi
alla gara clandestina di scooter
nella zona industriale

CIVITANOVA - E' successo sabato pomeriggio a Santa Maria Apparente, alcuni residenti hanno avvertito i carabinieri. Sui social era stato creato un evento apposito, alla vista dei lampeggianti il gruppo si è disperso
- caricamento letture

 

gara-illegale-clandestina-scooter

 

Si erano dati appuntamento tramite Facebook per una gara clandestina di velocità su scooter. Scoperti dai carabinieri un centinaio di giovani e giovanissimi che sfrecciavano a bordo di scooter modificati lungo i rettilinei della zona industriale a Santa Maria Apparente. Alla vista dei lampeggianti il gruppo si è disperso. Fenomeno inquietante a Civitanova sabato pomeriggio nella zona industriale A. Tutta l’area con le aziende e le attività chiuse, un’area enorme e quasi non trafficata, è diventata sabato scorso la sede ideale per una gara di scooter e ciclomotori. Una pista da corsa su circuito urbano per un centinaio di giovanissimi che sfrecciavano tirando le marce su e giù per i rettilinei. L’attività clandestina e pericolosa però non è stata ignorata da alcuni residenti della zona e da chi ha attività aperte i quali hanno allertato i carabinieri prontamente intervenuti. Alla vista delle pattuglie il nutrito gruppo di giovani si è disperso scappando e dileguandosi. Da quello che sono riusciti a ricostruire i militari sui social era stato creato un evento ad hoc e si era diffuso fino a raccogliere oltre cento veicoli pronti a sfrecciare su strada. Le indagini sono in corso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =