Crisi di Treia, Capponi:
«Il mio metodo è efficiente,
la Castellani neanche leggeva le delibere»

POLITICA – La reazione del sindaco sospeso alle accuse del vice sindaco dopo la caduta della maggioranza: «Con la sua loquacità, l’indecisionismo e la forma discorsiva multitasking non saremmo andati lontani». Daniela Cammertoni di Futuro nel cuore commenta: «eccessivo personalismo di entrambi». Il Pd: «Urge un nuovo programma amministrativo»