Denunciato per spaccio a 16 anni:
aveva 60 grammi di hashish

CIVITANOVA - Il minorenne è stato fermato dalla polizia insieme ad un 19enne mentre si trovavano vicino alla chiesa del Cristo Re
- caricamento letture

 

polizia-archivio-arkiv-43-giorno-650x434

 

Minorenne trovato con 60 grammi di hashish in tasca e denunciato dalla polizia. Con lui anche un 19enne denunciato per spaccio di stupefacenti. Gli agenti del commissariato di Civitanova nell’ambito di un servizio di controllo del territorio hanno fermato e identificato ieri pomeriggio due ragazzi che giravano vicino alla fermata degli autobus davanti alla chiesa del Cristo Re. Un luogo divenuto da qualche tempo una piazza di spaccio e acquisto di droga da parte di giovani e giovanissimi consumatori che spesso poi si dirigono verso il molo e gli scogli per consumare lo stupefacente. I due giovani alla vista dei poliziotti continuavano a muoversi avanti e indietro in maniera nervosa tanto da attirare l’attenzione degli agenti. Perquisiti i due, un minorenne indiano di 16 anni residente a Civitanova e M. A. un 19enne della provincia. Addosso avevano un bilancino di precisione, 60 grammi di hashish e alcune banconote di piccolo taglio. Tutto il materiale è stato sequestrato. Il controllo è una delle attività che stanno portando avanti gli uomini del commissario Lorenzo Sabatucci a contrasto della criminalità. Appostamenti e attività nelle scuole con i cani antidroga e blitz nei luoghi sensibili di ritrovo e di compravendita di stupefacente stanno andando avanti da alcune settimane. Le zone calde della città sono appunto il piazzale terminal degli autobus a Cristo Re, la zona Cecchetti e piazza Gramsci.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X