Ingoia dieci ovuli di eroina,
arrestato 25enne

PORTO RECANATI - Il giovane fermato nella notte dai carabinieri nelle vicinanze dell'Hotel House. Aveva nel corpo un etto di stupefacente
- caricamento letture

 

controlli-carabinieri-sabato-sera-mia-hotel-house-porto-recanati-6-325x217

 

Controllano un gruppo di stranieri nelle vicinanze dell’Hotel House, uno di loro si agita e si tocca ripetutamente l’addome: aveva nel corpo 10 ovuli di eroina, ognuno dal peso di 10 grammi, per un totale di circa un etto di stupefacente. Si tratta di un 25enne nigeriano, E. B. , arrestato nella notte dai carabinieri del Reparto operativo, diretti dal colonnello Walter Fava, e ora in carcere a Montacuto.

I militari hanno fermato un gruppo di stranieri che si trovavano sulla statale 16, a Porto Recanati, proprio nelle vicinanze dell’Hotel House. Uno di loro in particolare, di 25 anni, in Italia con permesso di soggiorno, ha attirato la loro attenzione. Agitato, si toccava ripetutamente l’addome.

rapina-villa-daniele-centioni-carabinieri-maggiore-walter-fava-san-savino-civitanova-20-650x433

Il colonnello Walter Fava, comandante del Reparto operativo di Macerata

I carabinieri, compreso che il giovane poteva avere ingerito della droga, hanno deciso di accompagnarlo in ospedale a Civitanova, al reparto di Radiologia. Dalle lastre è emersa la presenza di dieci ovuli che l’uomo aveva ingerito. Da successivi accertamenti è stato accertato che ognuno degli ovuli conteneva dieci grammi di eroina, per un totale di un etto di droga. Il nigeriano è stato arrestato per spaccio e portato in carcere a Montacuto, ad Ancona. L’operazione è stata portata a termine nell’ambito dell’attività che il comando provinciale, guidato dal colonnello Michele Roberti, svolge nel controllo del territorio nella zona del palazzone multietnico, che impegna tutte le risorse a disposizione del comando e quelle delle Compagnie di intervento operativo inviate di rinforzo in provincia.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X