facebook twitter rss

Tenta di baciare una ragazza:
lei lo prende a pugni
e gli spacca il labbro

CIVITANOVA - E' successo in un bar del centro: un tunisino ha molestato una giovane nel bagno, questa ha reagito e lui è finito al pronto soccorso
venerdì 14 settembre 2018 - Ore 11:57 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Tenta di baciare una ragazza nel bagno di un bar, lei gli dà un pugno in faccia e con gli anelli gli spacca il labbro. È quanto successo stamattina in un locale del centro di Civitanova. A chiamare i carabinieri una ragazza romena che si trovava con due amiche nel locale, erano appena rientrate da un matrimonio. Ai carabinieri al telefono la ragazza avrebbe raccontato di una lite in corso fra marocchini all’interno del bar. Appena giunti sul posto i militari hanno faticato per riportare la quiete fra i litiganti e solo dopo un po’ sono riusciti a capire cosa fosse avvenuto. Le romene erano entrate all’interno del bagno del bar quando un tunisino ha iniziato a bussare alla porta. Scocciate le ragazze sono uscite dicendo all’uomo che il bagno era occupato e che quindi non poteva entrare. A quel punto il tunisino ha iniziato a fare delle avance moleste ad una ragazza del gruppo e ha provato a baciarla in bocca. La romena per nulla intimorita gli ha piazzato un pugno in faccia che ha provocato il taglio del labbro. La donna infatti indossava numerosi anelli piuttosto ingombranti e con il colpo è riuscita a ferire il tunisino che è stato portato al pronto soccorso. Sono in corso ulteriori indagini per ricostruire con esattezza quanto avvenuto e per capire se ci siano i presupposti per contestare ai protagonisti i reati di violenza sessuale lesioni e ubriachezza molesta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X