Assalto al distributore,
ma niente bottino

COLPO tentato con una ruspa lungo la superstrada. Ma la colonnina per il pagamento self service era rotta
- caricamento letture
tamoil-corrid-superstra-2-650x365

L’area di servizio Tamoil

 

Assalto al distributore con una ruspa, i malviventi hanno agito questa notte lungo la superstrada, all’area di servizio Tamoil che si trova tra Sforzacosta e Corridonia sulla corsia in direzione monti. I ladri per mettere a segno il colpo hanno rubato una ruspa e con questa hanno scardinato la colonnina self service usata dai clienti per pagare il carburante. Ai ladri però è andata male perché la colonnina non funzionava e non hanno trovato denaro da rubare. Tanti però i danni che i malviventi hanno fatto per compiere il furto. Dopo l’assalto, l’ennesimo compiuto all’area di servizio, sul posto sono intervenuti i carabinieri per svolgere gli accertamenti del caso. I militari hanno accertato che, visto che non funzionava la colonnina per il pagamento fai da te, i malviventi non hanno potuto prendere nulla. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X