Stupro in ospedale, gli infermieri:
«pronti a costituirci parte civile»

MACERATA – In una nota l’Ordine precisa che intende tutelare i propri iscritti