Derubato il presidente della Cri,
ladro ripreso dalle telecamere

CIVITANOVA - Gianfranco Broglia, a capo del sodalizio camerte, era in città per organizzare la manifestazione di solidarietà "Dalla costa alla montagna ferita". «Ero appena sceso dal camion per scaricare l'attrezzatura - racconta - si sono avvicinati in due, uno è salito, ha preso il borsello, l'ha indossato ed è andato via»
- caricamento letture
BORSELLO

Una delle immagini del ladro ripreso dalle telecamere

 

Lascia il borsello nel furgone, derubato il presidente della Croce rossa di Camerino Gianfranco Broglia. Il ladro ripreso dalla telecamere. E’ successo venerdì sera, di fianco allo chalet “Secondo pensiero”, sul lungomare sud di Civitanova. Broglia e altri ragazzi erano impegnati nell’organizzazione della manifestazione “Dal mare alla montagna ferita”, un evento di solidarietà per i comuni colpiti dal sisma che inizia oggi e andrà avanti fino al 22 luglio. «Erano le 20,10 circa – racconta Broglia – ero appena sceso dal camion per andare a chiamare i ragazzi, dovevamo scaricare l’attrezzatura. Ho pensato “Due minuti e lo chiudo”. Invece in due si sono avvicinati, uno ha fatto da palo, l’altro è salito ha preso il borsello, l’ha indossato e sono andati via. Questione di secondi proprio. Io me ne sono accorto in tarda serata, quando era il momento di tornare a casa. Nel borsello c’erano tutti i documenti, bancomat, carte di credito, la patente della Cri e quella civile. I soldi no, quelli li avevo in tasca». Nonostante il ladro sia stato ripreso dalle telecamere ed è facilmente riconoscibile, Broglia ha poche speranze di riprendere i documenti. «Credo li abbia già buttati», conclude. Broglia ha pubblicato sulla sua bacheca facebook le immagini del ladro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X