facebook twitter rss

Bimbo di sei anni rischia di annegare,
paura al parco acquatico

CINGOLI - Il piccolo è stato soccorso dall'eliambulanza e trasferito all'ospedale Torrette di Ancona
martedì 10 luglio 2018 - Ore 17:43 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Rischia di annegare, bambino di sei anni trasferito all’ospedale Torrette di Ancona in eliambulanza. E’ successo oggi intorno alle 14,30 al parco acquatico di San Faustino di Cingoli. Il bimbo è stato soccorso sul posto, poi gli operatori del 118 hanno deciso il trasferimento in elicottero.

Attimi di paura oggi pomeriggio al centro vacanze Verde Azzurro di Cingoli. Un bambino di sei anni, nell’acqua parco insieme alla famiglia, stava giocando in una piscina con un basso livello d’acqua, adatta ai più piccoli. Improvvisamente, per cause sconosciute, il bimbo è rimasto sott’acqua, ingerendone molta e non riuscendo a tornare a galla. Uno dei bagnini dello staff, accortosi immediatamente della criticità della situazione, è andato in acqua e ha recuperato il piccolo. Il ragazzino, fuori dall’acqua, ha iniziato ad annaspare. Il bagnino ha rianimato il bambino, che poco ha ripreso conoscenza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cingoli e il 118 che, vista la grande quantità d’acqua ingerita dal bimbo, ha ritenuto opportuno l’intervento dell’eliambulanza. L’elicottero ha trasferito il piccolo all’ospedale Torrette di Ancona, dove è attualmente ricoverato. Non sarebbe in pericolo di vita.

(Le. Gi.)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X