Auto fuori controllo in superstrada:
sbanda e si schianta sui guardrail
La conducente trovata semicosciente

ALLARME nel tratto dopo Corridonia quando una donna si è sentita male. La sua vettura ha iniziato a fare zig zag per un lungo tratto prima di fermarsi. Per evitare incidenti tre controllori della Contram hanno fatto da safety car
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ambulanza-archivio-arkiv-118

Foto d’archivio

 

Paura in superstrada questa mattina quando un’auto ha iniziato a sbandare e ad urtare i guardrail: al volante una donna che ha avuto un malore e quando l’auto si è fermata è stata trovata in stato di semi incoscienza. E’ successo questa mattina intorno alle 7,30 lungo la corsia in direzione mare appena passato lo svincolo per Corridonia. Una donna di 64 anni di Esanatoglia, al volante di una Lancia Y, stava viaggiando in direzione di Civitanova quando si è sentita male. La sua auto si trovava sulla corsia di sorpasso e ha iniziato a sbandare andando a sbattere più volte contro i due guardrail. Di quello che stava succedendo si sono accorti tre controllori della Contram che erano in auto per prendere servizio a Civitanova. Vedendo l’auto che sbandava e faceva a zig zag hanno cercato di intervenire per evitare incidenti. Si sono posti dietro la vettura come una safety car con le quattro frecce accese in modo da rallentare il traffico ed evitare che altre auto passando andassero a scontrarsi con la Lancia. In un primo momento pensavano a qualcuno ubriaco. La Lancia Y ha proseguito la pericolosa corsa senza controllo per 3 o 4 chilometri e un po’ alla volta l’auto ha iniziato a decelerare. I controllori hanno anche affiancato con la loro vettura di servizio la Lancia e hanno suonato ripetutamente il clacson sperando che chi era a bordo sentisse, si riprendesse. Alla fine la vettura si è fermata in mezzo alla carreggiata, poche centinaia di metri dopo l’area di servizio di Corridonia. I controllori, che nel frattempo avevano chiamato i soccorsi, sono corsi ad aprire lo sportello e hanno trovato la conducente in uno stato di semi incoscienza. Balbettava e diceva di avere male alla testa. Poi ha perso i sensi. Sul posto sono arrivate automedica e ambulanza del 118 e la polizia stradale di Civitanova. La donna è stata intubata e portata in ospedale di Macerata in codice rosso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X