facebook twitter rss

Tac operativa da domani,
risolto il problema al macchinario

lunedì 11 giugno 2018 - Ore 19:59 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Sarà di nuovo operativa domani la Tac dell’ospedale di Civitanova ferma da venerdì per un guasto. La segnalazione del malfunzionamento era arrivata dal consigliere comunale di maggioranza Vincenzo Pizzicara che in proposito aveva parlato di malasanità. Oggi arriva la nota del direttore dell’area vasta 3 Alessandro Maccioni che annuncia il superamento della criticità e la conclusione entro luglio dell’aggiudicazione della gara per l’acquisto di due nuovi macchinari riservati all’ospedale di Civitanova. «La ditta produttrice ha provveduto alla sostituzione di un pezzo importante per il suo funzionamento. Si precisa che l’ultimo disguido non è assolutamente ricollegabile all’intervento manutentivo della settimana scorsa. Si coglie l’occasione per ribadire che entro il mese di luglio si aggiudicherà la gara Consip che consentirà l’avvio della procedura per la sostituzione della TAC attualmente in uso. Tra i tempi della procedura, quelli necessari per l’installazione e il collaudo, si prevede la piena operatività della nuova macchina entro la fine del corrente anno. Con la procedura si prevede l’acquisto di 5 TAC e precisamente 2 destinate all’ ospedale di Civitanova, 1 all’ospedale di Macerata, 1 all’ospedale di Camerino e 1 all’ospedale di Comunità di Recanati. Si precisa che la seconda TAC di Civitanova sarà installata presso la Radiologia d’Urgenza all’interno al Pronto Soccorso».

Tac rotta a Civitanova: «Inaudito, è malasanità»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X