Restyling di via Mattei,
lavori da 620mila euro

MACERATA - Approvato in giunta il progetto esecutivo, a breve la gara per l'affidamento. L'assessore Narciso Ricotta: «L'anno prossimo interverremo nel tratto tra via Tucci e via Roma»
- caricamento letture

 

PD_Ricotta_FF-4-325x289

L’assessore Narciso Ricotta

 

Nuovi guardrail laterali e centrali e nuovo asfalto in via Mattei a Macerata. Approvato il progetto esecutivo per il miglioramento della sicurezza stradale di una delle arterie principali del capoluogo, nel tratto tra via Pesaro e via San Francesco. I lavori costeranno 620mila euro. Dopo la decisione della giunta, il prossimo passo sarà la gara per l’assegnazione dei lavori che dovranno essere completati prima dell’inverno. «L’intervento – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Narciso Ricotta -, si inserisce nel complessivo programma di manutenzione di via Mattei il cui primo stralcio, tratto compreso tra via Tucci e via Pesaro, è stato realizzato l’anno scorso insieme alla rotonda all’incrocio per il Tribunale. Un ulteriore stralcio – prosegue Ricotta -, è previsto l’anno prossimo per il tratto tra via Tucci e via Roma sul quale, all’altezza del ponte della Ferrovia, sono necessari studi geologici per verificare i frequenti abbassamenti di terreno in modo da prospettare l’intervento più adeguato. Via Mattei è una delle arterie fondamentali della viabilità cittadina: l’intervento dell’amministrazione si inserisce all’interno dell’obbiettivo programmatico di miglioramento della sicurezza stradale. Nei giorni scorsi – conclude l’assessore -, è stato rifatto il manto stradale in via Mancini, zona residenziale, e a Montanello e in contrada Botonto facendo attenzione, oltre che alla grande viabilità e alle zone residenziali anche alle aree rurali. In estate proseguiranno altri interventi stradali già programmati».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X