Porta San Francesco,
appalto per la messa in sicurezza

SAN SEVERINO - L'amministrazione ha indetto il bando per oltre 47mila euro, la struttura era stata danneggiata dal sisma
- caricamento letture
PortaSanFrancesco

Porta San Francesco

 

L’amministrazione comunale di San Severino ha avviato la procedura per l’appalto dei lavori di messa in sicurezza di Porta San Francesco, monumento danneggiato dalle scosse di terremoto del 2016. Gli operatori economici interessati alle opere, che consisteranno nella sbadacchiatura degli archi della porta, nella installazione di un sistema di puntellatura di contrasto con ritti e traversi in legno e funi d’acciaio, potranno presentare richieste di partecipazione alla procedura di gara entro le 13 del giorno 11 giugno esclusivamente per posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo.comune.sanseverinomarche@pec.it. L’importo dei lavori è di 47.710,81 euro comprensivo degli oneri per la sicurezza. L’opera è finanziata con fondi della Protezione civile e rientra tra le messe in sicurezza delle strutture pericolanti dopo il sisma. L’avviso completo è disponibile sul sito istituzionale del Comune www.comune.sanseverinomarche.mc.it. Per informazioni ci si può rivolgere all’ufficio Sisma, telefono 0733641400.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X