Sviene in discoteca:
ipotesi coma etilico per una 19enne

CIVITANOVA - La ragazza è stata trasferita al pronto soccorso, nessuno degli amici che era con lei si è presentato. Solo stamattina, quando si è ripresa è stato possibile identificarla. Indagano i carabinieri: non è escluso che qualcuno possa averle sciolto della droga nel bicchiere
- caricamento letture
discoteca-generica-donoma-civitanova-FDM-2-650x434

Foto d’archivio

 

Sviene al Donoma, forse per un coma etilico, 19enne al pronto soccorso. E’ successo stanotte a Civitanova durante l’ultima serata della stagione organizzata dalla nota discoteca. La giovane, residente nell’entroterra, si è sentita male e sono subito stati allertati i soccorsi. Trasferita in ospedale dal 118, i sintomi erano quelli di un abuso di alcol. Non aveva con sé ne borsa, né documenti. Così sono stati allertati anche i carabinieri della compagnia di Civitanova, che hanno avviato le indagini per capire cosa fosse successo. Non è esclusa al momento nessuna ipotesi, neanche quella che qualcuno possa averle sciolto della droga nel bicchiere. Nessuno degli amici che erano con lei si è presentato in ospedale. Così solo in mattinata, quando la 19enne si è ripresa, è stato possibile identificarla e allertare i genitori.  Adesso verranno svolti ulteriori esami per capire con esattezza cosa sia successo. Le indagini dei militari sono in corso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X