Danneggia auto davanti a locale,
poi tenta di aggredire i carabinieri
denunciato un 21enne

SAN SEVERINO - Il giovane, operaio, ha assunto cocaina e ha dato in escandescenze di fronte ad una discoteca. Portato in ospedale ha minacciato i militari cercando di colpirli con dei calci
- caricamento letture

 

carabinieri-archivio-cc-arkiv-65-325x231

 

Dà in escandescenze davanti ad un locale di San Severino, danneggia un’auto, compie atti di autolesionismo e aggredisce i carabinieri. Denunciato un 21enne romeno che vive in Abruzzo. Il giovane ha agito, da quanto emerge sotto effetto di cocaina e dopo l’intervento dei militari davanti al locale, la discoteca Il Faro, è stato portato in ospedale. Da quanto emerge ieri sera l’uomo si trovava nelle vicinanze del locale quando, probabilmente a causa dell’assunzione di droga, ha iniziato a danneggiare una vettura che era in sosta nella zona. Da qui la richiesta di intervento al 112. Sul posto i militari della Compagnia di Tolentino che lo hanno portato in ospedale. Lì ha minacciato di morte i carabinieri e ha cercato di colpirli tirando calci, senza però riuscire a colpire i militari. Il giovane è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X