Business sui migranti, Perigeo:
«Dimostreremo di essere una ong
Altrimenti dovremo chiudere»

MACERATA – Il presidente dell’associazione finita nel mirino della Guardia di finanza insieme a Gus e Acsim spiega come funziona l’accoglienza e respinge le accuse. «I lavoratori? Possiamo averli anche come onlus perché sono figure professionali, altrimenti sarebbe sfruttamento dei volontari. I nostri bilanci sono certificati e riceviamo controlli periodici»