Carancini: «Spero che la città sia lucida
e non si lasci schiacciare dall’odio»

ORRORE A MACERATA – Sgomento, paura e inquietudine in via Spalato e non solo per l’efferato delitto di Pamela Mastropietro. Il sindaco si appella al senso di civiltà «che da sempre contraddistingue questa comunità». Fabio Pistarelli, vive nella palazzina accanto a quella dove è stato arrestato il presunto omicida: «Con grande rispetto per il dolore, chi stiamo facendo venire?»