Raffica di controlli sulle strada,
quasi mille auto sotto la lente

SICUREZZA – La polizia ha svolto accertamenti nell’arco di due giorni anche con l’uso del sistema Mercurio. Tra le attività: emessi due misure di prevenzione e un foglio di via
- caricamento letture

 

controlli-polizia-stradale-archivio-arkiv-civitanova-FDM-7-650x434

 

Quasi mille vetture controllate nel corso di due giorni di servizi sulla sicurezza disposti dalla questura di Macerata in provincia. Gli agenti hanno operato ieri e giovedì con la collaborazione del Reparto prevenzione crimine Umbria Marche con sede a Perugia. L’11 gennaio sono stati effettuati 8 posti di controllo, sia a Macerata che nelle frazioni limitrofe nel corso dei quali sono state sottoposte a controllo 48 veicoli ed identificate 60 persone. Ieri pomeriggio gli agenti hanno usato il sistema “Mercurio”, che consente tramite un sistema di lettura ottica di leggere le targhe dei veicoli in transito e di dare un immediato allarme ai poliziotti su strada nel caso si tratti di un veicolo rubato o se vi siano dei provvedimenti amministrativi a carico del veicolo. Con questo sistema sono stati controllati 870 veicoli. In totale due giornate sono state controllate 124 persone e 918 veicoli ed effettuati 13 posti di controllo. La Divisione anticrimine ha emesso 2 misure di prevenzione verso due persone pregiudicate e ritenute pericolose per la pubblica sicurezza. Un tunisino di 26 anni è stato colpito dal provvedimento dell’avviso orale. Il giovane, già noto per reati di spaccio di droga, era stato rintracciato alcuni giorni fa a Porto Recanati all’Hotel House in compagnia di altri pregiudicati. Un provvedimento di rimpatrio con foglio di via obbligatorio è stato invece notificato ad un 37enne di origini balcaniche in Italia senza fissa dimora, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e contro la persona: era stato sottoposto a controllo a Civitanova mentre si trovava alla guida della propria auto in stato di ebrezza. Non potrà fare ritorno nel comune di Civitanova per un periodo di tre anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X