Le Marche e le “Marchette”

IL COMMENTO – Lo spot realizzato dalla Regione con i fondi per il sisma per promuovere il territorio conferma ogni sospetto: dei Sibillini e di tutto l’entroterra terremotato a Ceriscioli & Co. non frega assolutamente niente. L’unica loro preoccupazione è tenere il più possibile i riflettori spenti sulla (mancata) ricostruzione e sbrigarsi a dare un tetto di plastica agli sfollati. Risorse ed attenzioni vengono dirottate altrove