Assalto ai portavalori
a colpi di kalashnikov:
scacco alla banda

ANCONA – Sgominato il commando di 8 uomini, tutti di Cerignola, considerati tra i più pericolosi e spietati nel settore delle rapina a mano armata. Sarebbero gli autori anche del colpo messo a segno in A14 tra Loreto e Porto Recanati nel settembre 2015 per un bottino di 4,7 milioni. Nel covo dei banditi scoperte auto nuove e abiti griffati, si erano dati alla bella vita