San Giovanni patrono,
giorni di festa a Pollenza

Concerti, giochi, cene sotto le stelle, mercatini, eventi per i bimbi e il XIII palio tra i quartieri. Sabato alle 17,30 l'inaugurazione del Pincetto
- caricamento letture

san-giovanni

 

Si avvicina il 24 giugno e come ogni anno Pollenza si prepara ad onorare il suo patrono, San Giovanni Battista. Un ricco programma di eventi coprirà l’intera settimana. Domani a partire dalle 21,30 si terrà per la prima volta a Pollenza la festa della musica nel suggestivo chiostro di Sant’Antonio. L’iniziativa, promossa in tutta Italia dal Ministero per i beni e le attività culturali, è volta a promuovere la cultura della musica dal vivo e porterà a Pollenza diversi artisti che si esibiranno fino a tarda sera. Giovedì alle 18,30 sarà la volta dell’arte, verrà infatti inaugurata, nel palazzo comunale la mostra personale della pittrice Giusy Trippetta, visitabile fino a domenica 25 giugno. Mentre nella bella cornice di piazza Ricci si terrà il tradizionale concerto di San Giovanni a cura del corpo bandistico “Giuseppe Verdi” di Pollenza.

A partire da venerdì sera i festeggiamenti offriranno anche l’opportunità di cenare all’aperto, con due diverse iniziative: la Cena sotto le stelle, nei giorni di venerdì 23 e sabato 24 con specialità a base di pesce e domenica 25 la Cena sotto la luna animata da musica e giocoleria. Per gli amanti delle tradizioni venerdì a partire dalle 18 nell’area antistante la chiesa dell’Immacolata in Piazza Libertà, sarà possibile acquistare mazzetti di fiori freschi e foglie profumate per comporre la preziosa acqua di San Giovanni con cui lavarsi al mattino successivo. Dalle 21 in piazza della Libertà, la semifinale del concorso canoro “Genial Voice-The Talent”.

Sabato alle 17,30, a seguito del recente restyling, verrà inaugurato il Pincetto. Per l’occasione saranno presenti giochi e animazione per i più piccoli. La celebrazione religiosa inizierà alle 19 in piazza della Libertà con la Santa Messa celebrata da don Roberto Angelucci, alla presenza delle autorità cittadine e di una rappresentanza delle associazioni di Pollenza. Quindi via al XIII Palio di San Giovanni, animata sfida tra quartieri fatta di antichi giochi popolari come la corsa col sacco, la rottura della pigna e il tiro alla fune. La manifestazione terminerà domenica con un programma che interesserà tutta la giornata: fin dal mattino si aprirà la fiera di San Giovanni, mentre i più sportivi potranno partecipare alla terza passeggiata per le fonti storiche. Il pomeriggio nel centro storico si aprirà alle 16 il mercatino dei prodotti floreali e agroalimentari. L’intrattenimento sarà affidato ai più piccoli con “Cantano i bambini”, iniziativa che si aprirà alle 18,30 in Piazza Sant’Antonio. La chiusura infine sarà con la Cena sotto la luna, un’occasione di divertimento e buona tavola in compagnia. Tutti gli eventi del cartellone, ad eccezione delle cene, sono ad ingresso gratuito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X