Addio a Sandro Feliziani, i colleghi:
“Ci vediamo al prossimo turno”

POLLENZA - L'infermiere del 118 dell'ospedale di Macerata si è spento a 62 anni dopo una malattia. L'affettuoso saluto di chi lo conosceva e stimava
- caricamento letture
Sandro Feliziani

Sandro Feliziani

 

Grande partecipazione questa mattina ai funerali di Sandro Feliziani, 62 anni. “Infermiere per scelta, per passione e professione”, così lo definiscono i colleghi, si è spento domenica sera a Pollenza dopo una malattia. Lascia la moglie Anna, i figli Silvia e Riccardo e i tre nipoti.  La messa per l’ottavario si terrà domenica 25 settembre alle 19 a Pollenza nella chiesa di Sant’Antonio a Pollenza.

Colleghi e amici del 118 dell’ospedale di Macerata lo ricordano e lo salutano con grande affetto: «Ci sono persone che scelgono di dedicarsi agli altri – scrivono – lo fanno per lavoro e lo fanno talmente bene che salvano le vite, consolano nel dolore, magari strappano un sorriso quando il muro della sofferenza inghiotte tutta la luce della vita. Sandro Feliziani era uno di questi. Infermiere per scelta, per professione per passione.

Collega stimato e amato con il quale abbiamo condiviso studio, progetti ma anche i sogni.
Una vita a lavorare in emergenza: rianimazione prima, 118 poi; sempre, di giorno, di notte, con il sole a picco o con la pioggia e la neve. Per Sandro il lavoro era qualcosa di importante, i pazienti, le persone che chiedevano aiuto lo erano di più. I colleghi poi non erano solo persone con le quali passare le ore di lavoro, ma una seconda famiglia da rispettare, amare, aiutare se necessario. Dietro lo sguardo dall’espressione burbera si nascondeva un cuore grande e ben lo sa chi ha avuto, come noi, il privilegio di condividere con lui tanti giorni di lavoro. Ci manchi tanto Sandro. Ci mancheranno le tue battute, il tuo sorriso sghembo, la tua espressione che si addolciva quando parlavi della tua famiglia, che adoravi. Ci piace salutarti così: ciao Sandro, ci vediamo al prossimo turno».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X