Giovane contromano in autostrada,
era ubriaca

Una donna di 28 anni ha imboccato l'A14 a Porto Recanati in direzione Civitanova nella corsia nord, questa mattina alle 6,30. Fermata dalla polizia autostradale è risultata positiva all'alcoltest
- caricamento letture

 

Foto d'archivio

Foto d’archivio

 

Era probabilmente convinta di raggiungere il capoluogo dorico, dove è residente, una donna di 28 anni che questa mattina, verso le 6,30, ha preso l’autostrada contromano a Porto Recanati in direzione Civitanova.  Sono arrivate al centralino del 113 numerose chiamate per segnalare che nel tratto autostradale una Lancia ‘Y’ stava percorrendo la carreggiata nord contromano. Immediatamente una pattuglia della polizia austradale di Porto San Giorgio si è diretta sul posto e, adottando tutti i protocolli di sicurezza previsti in questi casi, ha intercettato l’auto all’altezza del casello di Civitanova dopo che aveva percorso circa 10 chilometri. Alla vista degli agenti, la conducente, una marocchina di 28 anni residente ad Ancona, ha invertito la marcia cercando di allontanarsi. La pattuglia ha inseguito e raggiunto la fuggitiva, sottoponendola all’alcoltest. La giovane aveva un tasso alcolico tre volte superiore a quello consentito dal codice della strada. E’ stata denunciata per guida in stato di ebbrezza con il conseguente sequestro dell’autovettura e il ritiro della patente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X