Chiusura della Stradale a Porto Recanati,
il Sap va dal sindaco

Consegnata una lettera a Roberto Mozzicafreddo per avere un appoggio sul no alla fine del servizio nella località costiera. Il primo cittadino ha detto che si farà portavoce del problema con le istituzioni
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

Una lettera al sindaco per scongiurare la chiusura del distaccamento di polizia stradale a Porto Recanati. L’ha consegnata il Sap, sindaco autonomo del settore, a Roberto Mozziacafreddo, questa mattina. Delegati il segretario regionale Luca Bartolini e quello provinciale Gianluca Romagnoli. Il ministero dell’Interno lo ha inserito nell’elenco degli uffici da sopprimere anche quello di Porto Recanati. Per il Sap è una scelta sbagliata vista la vicinanza della località ad una meta sensibile come Loreto e alla rilevanza che la località costiera ha a livello turistico raggiungendo anche le 80mila presenze durante l’estate. Il sindaco, dopo aver letto la lettera, si è reso disponibile a confrontarsi con le forze politiche e istituzionali al fine di evitare la chiusura del presidio. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X