Recanatese, esordio amaro

SERIE D - I leopardiani perdono 2-0 a Jesi la prima di campionato. A decidere la sfida le reti, nella ripresa, di Cameruccio e Shiba
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La formazione della Recanatese al completo

La formazione della Recanatese al completo

La Recanatese stecca l’esordio. La formazione allenata da Matteo Possanzini cede 2-0 8in casa della Jesina nella prima giornata del campionato di serie D (girone F). Dopo un primo tempo equilibrato e terminato sullo 0-0 i leopardiani nella ripresa sfiorano la rete con Falco al 4′ mentre i locali non perdonano con Cameruccio al 16′ e si portano in vantaggio. Al 35′, sugli sviluppi di un’azione di contropiede, è Shiba a realizzare il gol del definitivo 2-0 e regalare l’intero bottino ai leoncelli.

il tabellino:

JESINA: Tavoni, Compagnucci, Anconetani, Cardinali, Tafani, Di Natale, Proesmans (25′ st Bontà), Censori, Shiba, Trudo, Cameruccio (40′ st Piersanti). A disposizione: Bolletta, Sassaroli, Vita, Serantoni, Pierandrei, Rossini, Bellucci. Allenatore: Roberto Vagnoni.

RECANATESE: Azzolini, Tomassetti, Rinaldi, Falco, Cianni, Dominici, Papavero, Lauria (1’st Garcia), Miani, Villanova (23′ st D’Angelo), Angelilli (13′ st Fioretti). A disposizione: Liotti, Patrizi, Campione, Giaccaglia, Cimadamore, Pasquini. Allenatore: Matteo Possanzini.

Arbitro ed assistenti: Stefano Camilli (Foligno); Ernesto Cristiano (Cesena), Matteo Saccone (Forli).

Reti: 16′ st Cameruccio, 35′ st Shiba.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X