All’opera su strade e marciapiedi:
“Interventi per 1,9 milioni”

MACERATA - Ad un anno dall'insediamento l'assessore ai Lavori Pubblici Narciso Ricotta fa il punto sui cantieri. Chiusi quelli in via Berardi e piazza Mazzini e in via di completamento quelli nelle zone residenziali di via Spalato e Corneto. Dopo l'estate parte la manutenzione di via Mattei e la gara d'appalto per via dell'Acquedotto a Villa Potenza. In progetto anche il restyling di viale Indipendenza e Martiri della Libertà
- caricamento letture
conferenza raci 2016 ricotta foto ap (7)

L’assessore ai Lavori Pubblici Narciso Ricotta

di Claudio Ricci

Strade e marciapiedi: Macerata si rifa il look come da programma. Quello di mandato del sindaco Romano Carancini rieletto lo scorso anno anche grazie alle promesse sul restyling delle infrastrutture cittadine in molte zone bisognose di recupero. Si parte da una prima annata piuttosto operosa con i lavori di sistemazione messi in atto per lo più in centro storico. «L’intenzione è di partire e procedere di anno in anno sulle diverse zone cittadine – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Narciso Ricotta – Siamo partiti dal centro ma ci siamo già spostati anche nei quartieri residenziali e dopo l’estate partirà il cantiere su via Mattei. Abbiamo deciso di puntare molto sulla manutenzione della città per ridare un senso di decoro. In totale tra i lavori completati e quelli approvati e da avviare entro la fine dell’anno abbiamo stanziato 1,9 milioni. Una bella cifra se consideriamo le ristrettezze di bilancio e gli oneri di urbanizzazione, che servono a finanziare le opere, crollati dal 2008 (3milioni) all’anno scorso (1 milione). Nonostante questo abbiamo voluto puntare molto su questo discorso».

via berardi (2)

Via Berardi sistemata da poco

CENTRO STORICO – Si sono chiusi da poco i cantieri di sistemazione del manto in via Berardi e via Armaroli (per un importo di 270mila euro) e quelli in piazza Mazzini (30mila euro) giusto in tempo per preparare il salotto cittadino alle manifestazioni estive.

QUARTIERI RESIDENZIALI – In via di completamento anche i lavori nelle zone adiacenti a via Spalato. Sistemate le strade in  via Mazenta, via Valadier e via Cassiano da Fabriano questi giorni in completamento per un importo di 300mila euro. Cantieri in chiusura anche in zona Corneto via Piani, via D’Azeglio e via Tassara tirate a lucido: costo 180mila euro.

FRAZIONI – Freschi di delibera e (nei piani dell’amministrazione) da fare entro l’anno anche i lavori per il recupero di manto e marciapiede in via dell’Acquedotto e di sistemazione del passaggio pedonale davanti alla scuola di Villa Potenza. Importo 200mila euro.

 

via mattei 3

Partiranno a breve i lavori in via Mattei

VIE D’ACCESSO ALLA CITTA’ –  Già appaltato e dovrebbe partire dopo l’estate l’intervento da 630mila euro su via Mattei, nel tratto che va da Via Pesaro alla rotonda Tucci, davanti al palazzetto. Serviranno due stralci invece per per la sistemazione di viale Indipendenza e Martiri della Libertà. La gara d’appalto da 270mila euro riguarderà una prima tranche da Santa Croce a via Lorenzoni e in seguiro una seconda da Colleverde al Sasso d’Italia e da Santa Croce a via Martiri della Libertà. «Nel secondo stralcio si procederà anche al recupero all riqualificazione arborea, delle panchine e delle pattumiere – specifica Ricotta –  Per fare di questa via d’accesso una zona che rientri a pieno titolo nel piano della bellezza cittadina messo in atto».

 

proposta illuminazione dante ferretti corso cavour

La proposta di illuminazione di corso Cavour del premio Oscar Dante Ferretti

I FONDI ITI – Dalla regione ancora nessuna risposta sull’accesso ai fondi regionali Iti a cui la città si è candidata con il progetto “Macerata che sarà” che ha la sua punta di diamante nel recupero del centro storico e nel progetto sull’illuminazione artistica sviluppato da Dante Ferretti. «Non c’è una tempistica per le risposte – spiega Ricotta – Una quindicina di giorni fa siamo stati ascoltati dalla commissione esaminatrice e adesso aspettiamo l’esito ma siamo convinti della qualità del nostro progetto».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X