Truffatori inseguiti dalla polizia,
spola tra Treia e Macerata

CACCIA - I malviventi sono a bordo di una potente Bmw, gli agenti li hanno intercettati a Villa Potenza ma i banditi sono riusciti a fuggire. E' successo intorno alle 14. Poco prima avevano raggirato un'anziana, portandole via oggetti d'oro
- caricamento letture

polizia - foto d'archivio - civitanova - FDM (13)

Inseguimento tra Treia e Villa Potenza. La polizia bracca una banda di truffatori che erano stati scoperti a Treia. Difficile prendere i malviventi che viaggiano a bordo di una potente Bmw. I truffatori sono stati intercettati dalla polizia, su segnalazione dei carabinieri della stazione di Treia, a Villa Potenza di Macerata e inseguiti da una volante della questura di Macerata. Per riuscire a seminare i poliziotti i truffatori hanno fatto più volte su e giù tra Treia e Villa Potenza. Gli agenti li hanno persi e ritrovati più volte. Il tutto è successo poco prima delle 14. Alla fine però i malviventi sono riusciti a fuggire, diretti verso la costa. I truffatori avevano raggirato una donna anziana. Uno di loro si era presentato a casa – in base a quanto accertato dai carabinieri della locale stazione – dicendo di essere un tecnico del gas. Le ha parlato di una possibile perdita dalle tubature e le aveva consigliato di mettere gli oggetti d’oro in frigo per evitare che venissero contaminati. In questo modo però l’oro era scomparso. La donna a quel punto ha chiamato i carabinieri segnalando l’auto con cui si erano allontanati.

(Gian. Gin.)

(Servizio aggiornato alle 19)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =