Passaggio a livello lumaca,
gli automobilisti protestano

DISAGIO - Le sbarre rimaste abbassate troppo a lungo tra Matelica e Cerreto d'Esi hanno formato una coda di auto di un chilometro. La segnalazione è passata sui social network e in molti lamentano che la cosa si ripete sovente
- caricamento letture
passaggio a livello

Passaggio a livello (Foto d’archivio)

 

Un lungo serpentone di auto in attesa con oltre un chilometro di fila. Oggi il passaggio a livello tra Matelica e Cerreto d’Esi è rimasto chiuso troppo a lungo, scatenando disagi per gli automobilisti sotto il sole rovente. La segnalazione è passata prima sui social network, poi di bocca in bocca ed è stato riscontrato che in molti si lamentano del fatto che si ripete spesso. Alcuni automobilisti segnalano che normalmente ci vogliono oltre dieci minuti prima che passi il treno e le sbarre si alzino. La “lentezza” sembra essere ricorrente, ma a volte si attende oltre venti minuti e la pazienza lascia il posto allo scoraggiamento ed alla rabbia, con inevitabili ripercussioni sulla provinciale 256, transitata da tantissimi pendolari. Ogni tanto le sbarre restano abbassate a lungo e la cosa non è del tutto ignota ai referenti della rete ferroviaria, visto che in passato il fatto è stato segnalato anche alla polizia. Il funzionamento lungo la Civitanova-Albacina è meccanizzato, gli automobilisti chiedono maggiore attenzione ed interventi per permettere che le sbarre restino abbassate soltanto per il tempo strettamente necessario al passaggio del treno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X