Banda ultralarga,
pronti 108 milioni di euro

MACERATA - La cifra emerge dal convegno di oggi in Provincia sul nuovo piano telematico regionale
- caricamento letture
Il convegno

Il convegno di questa mattina sul nuovo piano telematico regionale

 

Sandro Bisonni

Sandro Bisonni

 

Ci sono 108 milioni di euro pronti da investire per la banda larga. In quei comuni dove la fibra ottica non arriva o arriva solo parzialmente. Questo quanto emerge dal convegno sul nuovo piano telematico regionale, che si è svolto questa mattina a Macerata nell’aula consiliare della Provincia. Ad aprire i lavori Sandro Bisonni, il vicepresidente della terza commissione regionale che è quella che si occupa di territorio ambiente e paesaggio. A seguire le relazioni di Maria Laura Maggiulli e Maria Marseglia della Regione. A chiudere invece il consigliere Francesco Micucci. «La banda larga – dice Bisonni tramite una nota della sua segreteria – rappresenta un reale mezzo di aiuto per le istituzioni pubbliche e le imprese locali, per una spinta verso una migliore competitività ed economia. In definitiva un’importante occasione da prendere al volo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X