Gelati e letteratura,
apre la nuova Mondadori

CORRIDONIA - Taglio del nastro questa mattina al Corridomnia per la libreria che non offrirà solo testi ma anche prodotti culinari di prima qualità. I titolari: "L’intenzione è creare un posto diverso in cui ci si senta a proprio agio, non un semplice negozio”
- caricamento letture

Inaugurazione Mondadori al Corridomnia (9)
Mondadori

 

di Sara Santacchi

Cucina e libri si fondono abbinando il piacere del gusto e della buona lettura. Un nuovo concetto che si è materializzato questa mattina, al Corridomnia, dove è stato inaugurato il Mondadori bookstore caffè&gelato di Roberto Mosciatti e Barbara Tozzi, già proprietari di una libreria Mondadori a Matelica. Un’idea del tutto innovativa, la prima nelle Marche, nata qualche mese fa dall’incontro tra i due imprenditori matelicesi e Alfio Caccamo, proprietario del Corridomnia, che ha deciso di sposare il progetto considerandolo all’avanguardia. “Abbiamo pensato a un’idea di libreria completamente diversa rispetto a quella tradizionale – spiega Mosciatti – la Mondadori in altri punti vendita d’Italia sta già proponendo questo concetto che abbina il cibo e la lettura all’interno della propria struttura. Offriremo solo prodotti di primissima qualità, gelato artigianale e ovviamente le ricchezze culinarie del territorio. Abbiamo adibito una zona che sarà dedicata alla lettura dei libri che possediamo, fermo restando il ruolo principale della Mondadori che è e resta una libreria in cui acquistare libri. L’intenzione è di creare un posto diverso in cui la persona si senta a proprio agio, non un semplice negozio”. Una linea di arredamenti nuova e l’unione di Mondadori con Moka (azienda che si occuperà dell’area ristoro). Al taglio del nastro questa mattina era presente, oltre a Caccamo, Nelia Calvigioni, il sindaco di Corridonia. Proprio alla nuova biblioteca comunale Roberto Mosciatti donerà 30 volumi che si aggiungeranno agli oltre 2mila attualmente a disposizione.

Inaugurazione Mondadori al Corridomnia (12)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X