Voragine alla Pieve, traffico in tilt

MACERATA - Lunghe code si sono formate all'altezza del passaggio a livello. Qualcuno è stato costretto a restare fermi anche 30 minuti. In serata la buca è stata rattoppata
- caricamento letture
Auto incolonnate (foto Andrea Petinari)

Auto incolonnate (foto Andrea Petinari)

Vetture in coda in via Roma

Vetture in coda oggi pomeriggio

 

Lunghe code e traffico in tilt in via Roma, a Macerata per via di una voragine che si è aperta alla Pieve, sulla carreggiata della provinciale 77 che scende a Sforzacosta. Per consentire di sistemare il manto stradale è stato sistemato un semaforo provvisorio all’altezza del passaggio a livello di via Roma. Semaforo però che ha il difetto di avere un tempo troppo breve per consentire il passaggio. Diversi gli automobilisti  che oggi pomeriggio sono rimasti bloccati in coda. Qualcuno anche per 30 minuti. Appuntamenti e incontri saltati a causa del semaforo sia per chi scende da Macerata per andare a Sforzacosta (la coda arriva fino al bar Nino) sia per chi sale verso il capoluogo. Come detto la causa del forte rallentamento al traffico è da ricercare nei tempi molto lunghi della luce rossa del semaforo, al contrario il “verde” dura poco. In serata la situazione è stata sistemata e la voragine rattoppata.

(Servizio aggiornato alle 21,20)

(foto di Andrea Petinari)

 

La voragine rattoppata

La voragine rattoppata (Foto di Andrea Petinari)

 

 

Il semaforo installato all'altezza del passaggio a livello

Il semaforo installato all’altezza del passaggio a livello

traffico tilt via roma

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X