Incidente con l’ultraleggero,
una folla dice addio a Giovanni Gardano

PORTO RECANATI - In centinaia oggi erano presenti al funerale del 67enne morto domenica precipitando con il suo ultraleggero. La figlia: "Buono ed equilibrato". La procura ha nominato un consulente
- caricamento letture
funerale giovanni gardano - porto recanati (2)

L’uscita del feretro

 

Giovanni Gardano

Giovanni Gardano

 

Una folla all’addio di Giovanni Gardano, l’ingegnere precipitato con il suo ultraleggero domenica mattina nelle campagne di Montecassiano (leggi l’articolo). In centinaia oggi pomeriggio si sono trovati nella chiesa del Preziosissimo sangue di Porto Recanati per stringersi intorno alla moglie di Gardano, Silvia Giulioni, e alla figlia Maria, 33 anni. Nel corso della funzione è stata proprio la ragazza a prendere la parola e a ricordare il padre: «Ringrazio mia madre per avermi dato un papà come lui: equilibrato, buono, altruista» ha detto. Ieri la figlia di Gardano aveva ricordato il papà come una persona piena di voglia di vivere (leggi l’articolo). Presenti alla funzione diversi imprenditori e l’ex sindaco Rosalba Ubaldi. Gardano era andato in pensione a settembre, era un agente immobiliare. Domenica si era alzato in volo con l’ultraleggero rosso che lui stesso aveva costruito e, forse a causa di un malore, è precipitato. L’esame esterno eseguito ieri dal medico legale Antonio Tombolini ha accertato che Gardano, 67 anni, è rimasto cosciente e lucido fino all’ultimo. Intanto la procura di Macerata, che sulla vicenda ha aperto un fascicolo contro ignoti per disastro aviario colposo e omicidio colposo, ha nominato un proprio consulente per chiarire le cause dell’incidente. Un esperto che si occuperà di analizzare ciò che è accaduto domenica mattina. Nel corso delle indagini della procura è emerso anche che a Gardano era stata revocata la licenza di volo.

(Gian. Gin.)

(foto De Marco)

Il relitto dell'ultraleggero precipitato

Il relitto dell’ultraleggero precipitato

funerale giovanni gardano - porto recanati (4)

funerale giovanni gardano - porto recanati (3)

funerale giovanni gardano - porto recanati (5)

Al centro, con gli occhiali scuri, la moglie di Gardano



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X