Baldassarri profeta in patria,
è secondo al Mugello

MOTO2 - Al Gran Premio d'Italia il centauro classe '96 di Montecosaro chiude dietro al francese Zarco per soli trenta millesimi al termine di un duello appassionante disputato di fronte ad oltre 100mila spettatori. E' il suo miglior risultato in carriera
- caricamento letture
baldassarri secondo al mugello 2016 (2)

Tutta la gioia di Lorenzo Baldassarri

 

baldassarri secondo al mugello 2016 (1)

Baldassarri sul podio

 

di Michele Carbonari

Spettacolo allo stato puro al Mugello, Lorenzo Baldassarri infiamma gli oltre centomila spettatori e sfiora la sua prima vittoria in Moto2. Il giovane centauro di Montecosaro – che compirà 20 anni il prossimo 6 novembre – chiude in seconda posizione il Gran Premio d’Italia, beffato per soli 30 millesimi dal francese Zarco ma ottiene comunque il tributo del pubblico, entusiasta per la sua grandissima prestazione. La piazza d’onore odierna rappresenta il suo miglior risultato in carriera dopo il terzo posto dello scorso anno a Philip Island nel GP d’Australia. Nella sesta prova del campionato mondiale il centauro, in sella alla Kalex del Team Forward, si rende protagonista di un duello avvincente con il rivale transalpino, vincitore finale in volata. Scattato dalla prima fila, in terza piazza, Baldassarri resta sempre nelle primissime posizioni. Ma la corsa subisce subito dei primi mutamenti. Poco dopo il quarto giro la caduta di un pilota rompe un airbag a bordo pista e questo non garantisce la necessaria sicurezza per lo svolgimento della corsa. Bandiera rossa e nuova partenza. Non tutti i centauri riescono a rientrare nei tempi stabiliti dalla direzione di gara per questo la nuova partenza viene ancora una volta posticipata e vengono stabiliti in dieci i giri da percorrere fino alla conclusione. Tutto questo mette alla prova i nervi e la tensione da gestire in una situazione sicuramente non semplice. Baldassarri dimostra di essere all’altezza, riparte subito alla carica e si assesta immediatamente in prima posizione, con Zarco alle sue spalle.

baldassarri secondo al mugello 2016 3

Il sorriso di Lorenzo Baldassarri durante la premiazione

I due si sorpassano svariate volte dando vita ad uno spettacolo coinvolgente. Anche il pubblico del Mugello spinge il classe ’96 marchigiano alla vittoria finale ma la maggiore esperienza del francese viene premiata al traguardo. Completa il podio l’inglese Lowes. Con i venti punti conquistati grazie al secondo posto odierno, Baldassarri sale a quota 23 (gli altri tre li aveva guadagnati in Argentina) in campionato. Il centauro di Montecosaro non è stato certo protagonista di un avvio di stagione entusiasmante ma la maiuscola affermazione di oggi infonderà sicuramente maggior fiducia per il prosieguo della stagione, nella speranza che questo secondo posto sia soltanto un punto di partenza della sua giovane e ancora lunga carriera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X