Tagli alla scuola,
Irene Manzi presenta interrogazione

ISTRUZIONE - La parlamentare maceratese, insieme all'onorevole Piergiorgio Carrescia, si è rivolta al ministro Giannini per chiedere più risorse di organico per gli istituti regionali, già duramente colpiti
- caricamento letture
Confartigianato Morando Irene Manzi

Irene Manzi

 

Parlamentari marchigiani del Pd preoccupati per i tagli alle scuole marchigiane. Irene Manzi e Piergiorgio Carrescia ascoltano i sindacati e presentano un’interrogazione. Le criticità espresse in questi giorni dalle organizzazioni sindacali marchigiane del comparto scuola, relativamente alla gestione degli organici della scuola e in particolare di quella primaria, per il triennio 2016-2019 sono state raccolte nell’interrogazione, presentata dagli onorevoli Manzi e Carrescia al ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. I parlamentari marchigiani del Partito democratico hanno in tal modo voluto evidenziare anche le loro perplessità, sia per quanto riguarda la riduzione della quota assegnata alla Regione Marche da parte del Miur, sia per la ripartizione della stessa tra gli ambiti territoriali e provinciali da parte dell’Ufficio scolastico regionale. Quest’ultima infatti sarebbe avvenuta senza un adeguato e preventivo coinvolgimento dei sindacati, per quanto concerne i criteri adottati, e senza tener conto delle reali necessità del territorio. Il rischio concreto è quello di compromettere i piani triennali dell’offerta formativa, ecco perché gli interroganti chiedono al ministro Giannini di disporre di ulteriori risorse di organico per le scuole e in particolare per quella primaria, in modo tale da corrispondere alle esigenze locali e da realizzare gli obiettivi che il Governo ha indicato con “La Buona Scuola”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X