Torneo “Gazzetta Cup”,
400 piccoli calciatori in campo

CIVITANOVA - Domenica 8 maggio prevista un'invasione di ragazzi per disputare le gare di calcio a 5 e calcio a 7. Balboni: "Lo sport è l'arma più efficace per distogliere i giovani da cattive abitudini e dipendenze negative"
- caricamento letture
L'assessore Piergiorgio Balboni assieme a Cristiano Nicosia del Csi Macerata

L’assessore Piergiorgio Balboni assieme a Cristiano Nicosia del Csi Macerata

Arriva a Civitanova il torneo di calcio a 5 e calcio a 7 “Gazzetta Cup” organizzato da La Gazzetta dello Sport insieme al Centro Sportivo Italiano con la finalità di promuovere tra i ragazzi dai 9 ai 12 anni i valori sani dello sport. La tappa, prevista per domenica 8 maggio allo stadio, è stata presentata questa mattina, a Palazzo Sforza, dall’assessore allo sport Piergiorgio Balboni e dal vice presidente del comitato Csi Macerata Cristiano Nicosia. Il torneo per squadre a 5 giocatori (categoria junior, per i nati dal 2006 al 2007) e a 7 (categoria young, per i nati dal 2004 a 2005) prevede tre fasi: interne, cittadine e finali e nel corso delle sue edizioni ha coinvolto circa 200mila iscritti con squadre di tutta Italia. Domenica arriveranno oltre 400 ragazzi, 32 squadre, accompagnati dai genitori e provenienti da quattro regioni (Marche, Umbria, Abruzzo e Molise), tutti in gara per la finale che si svolgerà a Roma, stadio Olimpico, il 24 di maggio. «Sono ben felice di dare il patrocinio del Comune a questa manifestazione – ha detto Balboni – perché lo sport è l’arma più efficace per distogliere i giovani da cattive abitudini e dipendenze negative, purtroppo sempre più frequenti. La nostra città è ricca di eventi, ma l’impegno massimo deve essere posto verso i giovani che rappresentano il nostro futuro e a Civitanova sono tante le opportunità per praticare ogni tipo di sport». «Il Csi ha 70 anni di storia – ha sottolineato Nicosia – è un ente di promozione riconosciuto dal Coni. La nostra proposta nasce nel segno di uno sport che sia soprattutto educativo e all’insegna di sani principi». L’ingresso sarà gratuito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X