Piergiorgio Odifreddi a Macerata Racconta

RASSEGNA - Il saggista ospite alle 21,15 al cinema Excelsior parlerà di scienza ed inganni. Il programma del giovedì
- caricamento letture
Piergiorgio Odifreddi

Piergiorgio Odifreddi

Entra nel vivo la festa di Macerata Racconta, la kermesse letteraria  organizzata dall’associazione Contesto  con il sostegno dell’amministrazione comunale in programma fino al prossimo 8 maggio. Denso e interessante il calendario degli appuntamenti in programma per la giornata di domani (5 maggio).  Alle 18.30, alla galleria degli Antichi forni, ci sarà Giuseppe Bommarito, avvocato maceratese e presidente dell’associazione “Con Nicola oltre il deserto dell’indifferenza”, che presenterà il suo nuovo romanzo “Sia fatta la tua volontà” (Italic Pequod) introdotto da Filippo Davoli e  Gianni Giuli coordinatore del Dipartimento delle Dipendenze Patologiche dell’Area Vasta 3.

Alle ore 21.15, al cinema Exclesior aapuntamento clou con Piergiorgio Odifreddi, matematico, logico e saggista. I suoi scritti, oltre che di matematica, trattano di divulgazione scientifica, storia della scienza, filosofia, politica, religione, esegesi, filologia e di saggistica varia. Collabora regolarmente a “Repubblica” e “Le Scienze”. A Macerata Racconta affronterà il tema degli inganni focalizzando l’attenzione su quelle verità supposte che il senso comune ci porta a credere e che invece la scienza riesce a confutare.

Alle 22 nella sala dell’ex cinema Sferisterio, in collaborazione con Officina Universitaria nell’ambito di Unifestival, andrà in scena “Signorina Else”, spettacolo teatrale con Meri Bracalente a cura di Teatro Rebis.  Signorina Else è una lettura scenica (intesa come attraversamento drammaturgico del racconto) tratta dall’opera omonima del 1924 di Arthur Schnitzler, uno dei primi autori ad occuparsi in maniera così endoscopica del tema della violenza sulle donne. La regia è di Andrea Fazzini, mentre l’allestimento tecnico e scenografico dello spazio è a cura di Osa (Operai dello Sferisterio Associati). Sempre domani la rassegna propone alle 9 e alle 15, nell’aula magna del   Dipartimento di Scienze della formazione, Polo Bertelli, la seconda e terza sessione del convegno finale del progetto di ateneo scritture di viaggio e culture e letterature migranti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X