300 immigrati protestano
davanti alla prefettura

Per lo status di rifugiato. Bloccato il traffico ad Ancona
- caricamento letture
Foto Etv Marche

Foto E’tv Marche

Protesta davanti alla prefettura di Ancona di circa 300 migranti, che hanno anche bloccato il traffico all’inizio di corso Stamira. I manifestanti, richiedenti asilo provenienti da tutte le Marche e appartenenti a varie etnie (molti gli africani) contestano il respingimento della richiesta di riconoscimento dello status di rifugiato, il mancato rilascio di permessi di soggiorno e documenti di identità. “Sono passati tanti mesi, per alcuni di noi anche anni. E ci ritroviamo in una gabbia che si chiama attesa” la scritta a pennarello su uno dei cartelli. Sul luogo i rappresentanti del Gus (Gruppo Umana Solidarietà) che si occupa di assistenza e programmi di inserimenti dei migranti nell’ambito del programma Sprar, ma anche polizia e carabinieri in assetto antisommossa, con il capo della Squadra Mobile Virgilio Russo. Una delegazione è stata ricevuta in Prefettura.

Piazza del Papa invasa dagli immigrati

Piazza del Papa invasa dagli immigrati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X