Task force della polizia,
blitz ai Giardini Diaz
Posti di blocco e denunce

MACERATA - I poliziotti hanno effettuato controlli ieri e questa mattina in vari punti del capoluogo. Trovato un gruppetto di mediorientali in possesso di droga, nei guai un dominicano che aveva un coltello a serramanico da 16 centimetri
- caricamento letture

CONTROLLI POLIZIA (5)

Blitz ai Giardini Diaz di Macerata: trovati diversi mediorientali che erano nel parco cittadino con marijuana. La polizia ieri ha circondato le uscite del parco cittadino. Fermato anche uno straniero che girava con un coltello di 16 centimetri, l’uomo è stato denunciato. E’ una parte delle operazioni di controllo del territorio che sono proseguite ieri e continuate anche questa mattina con posti di blocco a Villa Potenza e posti di controllo a Piediripa. Una task force sulla sicurezza che è stata coordinata dall’ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico della questura di Macerata, diretto dal commissario capo Sandro Tommasi.

Sandro Tommasi, dirigente delle volanti e dell'Ufficio prevenzione crimine della questura

Sandro Tommasi, dirigente delle volanti e dell’Ufficio prevenzione crimine della questura

Controlli che si sono estesi dal capoluogo anche ad Appignano e Cingoli. L’obiettivo: contrastare fatti di microcriminalità, come lo spaccio di droga. Ai Giardini Diaz la polizia, una volta circondati gli ingressi, ha fermato un gruppetto di stranieri, si tratta di mediorientali, che alla vista dei poliziotti ha cercato di allontanarsi a passo spedito. Gli agenti li hanno fermati e controllati. Qualcuno di loro aveva con sé 20 grammi di marijuana, divisi in dosi e pronti per essere spacciati, e prima dei controlli se ne è disfatto. Ma gli agenti hanno recuperato lo stupefacente e stanno raccogliendo elementi per individuare a chi del gruppetto appartenesse la droga. Sempre ai giardini un dominicano è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di 16 centimetri. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato. Verrà inoltre emesso il foglio di via dalla provincia di Macerata per tre anni.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X