Modifiche alla viabilità
per la Tirreno Adriatico

BICI - Matelica e Castelraimondo si preparano al passaggio della carovana ciclistica. Banditi vasi e piante lasciati lungo i percorsi e niente animali domestici incustoditi
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

di Monia Orazi

Arriva la Tirreno Adriatico (leggi l’articolo) e le amministrazioni comunali di Matelica e Castelraimondo, avvisano i cittadini su come sarà modificata la viabilità domenica prossima e lunedì.

MATELICA – Attorno alle 15,30, sul San Vicino, ci sarà l’arrivo a 1.208 metri di quota della quinta tappa. Il comandante della polizia municipale, Giuseppe Corfeo, ha predisposto dalle 12 sarà la chiusura della strada provinciale 14 per Braccano, in direzione San Vicino, per consentire il passaggio della corsa. Sarà consentita la discesa a valle delle vetture ammiraglie e dei bus delle squadre. La strada riaprirà dopo le 17,30 e sarà chiusa in entrambi i sensi di marcia durante il passaggio della corsa. E’ vietato dentro il centro abitato di Braccano, in particolare nella parte più stretta la sosta e la fermata delle auto sulla carreggiata stradale, lasciare vasi di fiori o piante fuori casa, oppure oggetti ingombranti, lasciare cani ed altri animali incustoditi, rimanere sulla carreggiata durante il passaggio della corsa.

CASTELRAIMONDO – Il Comune ha inviato una lettera a tutte le famiglie per rendere note le disposizioni logistiche in vista della partenza della sesta tappa, prevista per il 14 marzo, con inizio alle ore 8,30 delle procedure di riscaldamento, firma e gara per i corridori. Dalle 17 di domenica 13 alle 15,30 di lunedì 14, vietato il transito e la sosta dei veicoli in piazza della Repubblica e piazzale della Vittoria, sotto il palazzo comunale e davanti alla stazione. Centro off limits alle auto dalle 5 alle 13 di lunedì 14, in piazza Dante, viale Brugnola (tra via Roma e Vittorio Veneto), Corso Italia (tra via Roma e via degli Eroi), via XX Settembre, viale Europa (da via Verdi a Corso Italia), largo della Libertà, via della Croce, del Sottopassaggio, via Roma e parcheggio vicino alla stazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X