Rossi esce da Uniti per cambiare

CIVITANOVA - E' l'esito della riunione di ieri tra gli esponenti della civica guidata da Ivo Costamagna e il sindaco. A Corvatta spetterà l'ultima parola. Il consigliere resta in maggioranza
- caricamento letture
il consigliere Pier Paolo Rossi

il consigliere Pier Paolo Rossi

Pier Paolo Rossi fuori da Uniti per cambiare, ma resta in maggioranza. Questa la conclusione della riunione di ieri sera tra gli esponenti della civica guidata da Ivo Costamagna e il sindaco Tommaso Corvatta a cui spetterà poi l’ultima parola. Dopo che lo stesso Rossi aveva chiesto di uscire da una lista (leggi l’articolo) che ormai non sentiva più conforme alle proprie aspettative e allo spirito originario, si cerca ora una soluzione “formale” per rendere possibile il mantenimento del ruolo di capogruppo per Rossi, pur non dovendo però sottostare alla dirigenza della lista. Il passo successivo sarà poi il reintegro di Livio De Vivo, fuoriuscito tempo fa. Il sindaco si è preso comunque 24 ore di tempo per comunicare al diretto interessato la soluzione e per capire come sia possibile la coesistenza del ruolo di capogruppo pur non facendo più parte della civica. Rossi, dal canto suo, non è mai voluto uscire dalla maggioranza nè abbandonare la presidenza della sua commissione consiliare. Previsto per domani in tarda mattinata l’incontro col sindaco Tommaso Corvatta.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X