Li Matti de Montecò,
il presidente Claudio Scocco
è “Padre del folklore nazionale”

TRADIZIONI - Il titolo conferito durante una cerimonia con gruppi da tutta Italia dal presidente della Fitp, Benito Ripoli
- caricamento letture
i padri del folklore

La cerimonia di premiazione al teatro Rasi di Ravenna

claudio scocco

Claudio Scocco premiato come padre del folklore

«Padre del folklore, persona benemerita delle Marche, data la sua lunga attività di oltre 40 anni nel mondo del folklore». Queste sono state le motivazioni con cui Claudio Scocco, presidente del gruppo folklorico Li Matti di de Montecò è stato nominato “Padre del folklore a livello nazionale”. Il titolo è stato conferito al teatro Rasi di Ravenna dal presidente dell Fitp (Federazione italiana tradizioni popolari) Benito Ripoli durante una cerimonia a cui hanno partecipato gruppi di tutta Italia.  Scocco eredita fin da piccolo la sua passione per la musica dal padre. Dopo diversi anni di solfeggio, e dopo aver approfondito lo studio teorico, all’età di 10 anni inizia il suo percorso musicale imparando a suonare la fisarmonica. A 13 anni, inizia a suonare l’organetto, avendo come maestro sempre il padre, rinomato suonatore di organetto del maceratese, fondatore e suonatore per oltre 50 anni del gruppo “Val di Chienti” di Montecosaro. Da allora per oltre 30 anni Scocco ha suonato questo strumento, riprendendo e facendo proprie le musiche popolari marchigiane, in particolare il saltarello marchigiano tra cui le varianti civitanovese, recanatese e il della Vallesina. Oggi, oltre alla propria scuola di organetto, collabora con importanti realtà della provincia e non solo, come Liceo musicale Toscanini di Civitanova, il centro studi Portopotentino e la compagnia teatrale “Arcobaleno” di Loreto,

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X