Malore mentre lavora al computer,
trovato morto un 39enne

RECANATI - Salvador Caporalini, biologo ed esponente del Pd locale, trovato senza vita ieri sera dal padre. Era un grande amico del sindaco Francesco Fiordomo. Il funerale si terrà domani (giovedì) alle 15 nella chiesa di Cristo Redentore nel quartiere di Villa Teresa
- caricamento letture
Salvador Caporalini

Salvador Caporalini

E’ morto ieri sera a Recanati Salvador Caporalini, 39 anni, biologo ed esponente locale del Pd. Il corpo senza vita dell’uomo è stato trovato intorno alle 22 dal padre Silvano che, dopo averlo chiamato ripetutamente senza ricevere risposta, si è recato nel laboratorio dove lavorava il figlio, in via Mattutini, e l’ha trovato riverso sul suo computer, stroncato da un malore. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso, probabilmente accaduto diverse ore prima del ritrovamento. Tra i primi ad arrivare sul posto il consigliere Alessandro Biagiola e Francesco Fiordomo, sindaco di Recanati e amico di Caporalini. La notizia si è rapidamente diffusa in città, lasciando la comunità attonita e sconcertata. In molti si sono stretti al dolore della moglie Cristina Lillini, dei genitori, il padre Silvano e la madre Franca Borsella e del fratello. Salvador Caporalini è stato vice presidente della fondazione Ircer e recentemente aveva avviato una piccola azienda che produce farmaci. Il funerale si terrà domani, giovedì, alle 15 nella chiesa di Cristo Redentore nel quartiere di Villa Teresa a Recanati.

(Ultimo aggiornamento alle 15,56)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X