Aperto il sottopasso di Montecosaro,
lavori durati un anno

MONTECOSARO - Il tratto è percorribile da questa mattina alle 11. In tanti sono rimasti sorpresi di poter passare lungo il percorso che collega a Civitanova. L'opera è costata 2milioni e mezzo
- caricamento letture
10846113_10205472524712969_7645265134616069110_n

Il ponte tra Montecosaro e Civitanova poco dopo l’apertura

Dopo un anno di lavori ha aperto, senza grossi clamori, un’opera importante per il territorio. Il sottopasso ferroviario tra Montecosaro e Civitanova è realtà. Reso percorribile da questa mattina alle 11, in tanti sono rimasti sorpresi di poter passare per il nuovo sottopasso che costituisce un’infrastruttura fondamentale di collegamento. Frequenti erano i ritardi e rallentamenti a causa della linea ferroviaria Civitanova – Albacina che tagliava la provinciale in una zona altamente trafficata, fra la zona industriale di santa Maria Apparente e Montecosaro. Il sottopasso è costituito da un’unica canna di 32 metri di lunghezza ed è largo 12,5 metri. Ha un marciapiede ai lati ed è costato 2,5milioni di euro lordi, di cui 1,2 milioni finanziati dalla Regione e la restante parte dalle ferrovie. Il cantiere si è aperto nel giugno del 2013. Le spese di manutenzione e la gestione sarà di competenza del Comune di Montecosaro.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X