La Trio Civitanova sbanca Perugia

BASKET - Vittoria 72 a 70 per gli uomini di coach Rossi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Marco Felicioni

Marco Felicioni

Grande vittoria per la Trio che espugna il Palasport A. Foccià di Perugia al termine di una gara vibrante, in costante equilibrio tra due formazioni che si sono affrontate mettendo in campo le loro specificità; da un lato lo “one man show” dei padroni di casa, in cui un superbo Mariani ha letteralmente dominato la scena, mettendo continuamente sotto pressione la difesa della Virtus con le sue inarrestabili scorribande (al termine, 28 punti con 18 rimbalzi, 4 assists e 13 falli subiti per il play perugino), dall’altro la “cooperativa” di coach Rossi (cinque uomini in doppia cifra), magari non sempre bella da vedersi, ancora troppo imprecisa al tiro (13 liberi sbagliati ed appena il 15% da tre punti), ma nella quale tutti si sono spremuti a fondo per offrire un valido contributo alla causa. Dopo un avvio in cui erano i padroni di casa a tenere saldamente in mano le redini del match, la Trio iniziava a prendere le misure in difesa a Mariani ed al bomber Monacelli, trovando preziose energie in uscita dalla propria panchina, su cui già alla fine del primo quarto era invece costretto a prendere posto capitan Tessitore, non al meglio per via di un guaio muscolare che ne aveva addirittura messo in dubbio l’impiego alla vigilia. Erano così Felicioni, Tegazi e Principi, oltre ad un ritrovato Contigiani in veste di all-around, a riportare la Trio a contatto già alla metà del secondo quarto, che i civitanovesi concludevano tuttavia in svantaggio di 7 lunghezze, a causa di alcune imperdonabili disattenzioni che vanificavano in un amen lo sforzo fatto per rientrare. Nella ripresa Rossi mescolava le carte e schierava una zona molto mobile, con Valentini, Principi e Contigiani contemporaneamente in campo, con quest’ultimo schierato nello spot di ala piccola; scelta che si rivelava azzeccata in quanto aveva il merito di far inceppare i meccanismi dell’attacco perugino, per lunghi tratti a segno solamente dalla lunetta, mentre la maggiore fisicità della Trio iniziava a farsi sentire sia a rimbalzo difensivo, impedendo seconde opportunità di tiro ai padroni di casa, sia in zona d’attacco, con Principi e Valentini a dominare nel pitturato. Ottenuto il sorpasso a ridosso della fine del terzo quarto, chiusosi con un parzialone di 23 a 12 in proprio favore, la Trio non si voltava più e riusciva a mantenere un margine di vantaggio di 6-8 punti sino a due minuti dal termine, grazie ad una difesa davvero efficace che consentiva agli uomini di Rossi di non risentire troppo di qualche inopinata palla persa e di una percentuale al tiro dalla lunga distanza piuttosto deficitaria, che le impedivano di chiudere anzitempo la gara. A questo punto però, complici alcune scelte d’attacco che definire affrettate appare riduttivo, gli uomini di Rossi si bloccavano a loro volta ed i padroni di casa ne approfittavano per riprendere coraggio, iniziando la rimonta ed operando addirittura il sorpasso a circa 40 secondi dal termine con una bomba del solito Mariani, colpevolmente lasciato libero di arrestarsi e tirare in contropiede, per un canestro che sembrava potesse definitivamente aver ribaltato l’inerzia della gara. C’era però ancora vita per la Trio che gestiva con acume i possessi decisivi, capitalizzando dalla lunetta con Contigiani e Lupetti (suo l’uno su due che fissava il punteggio sul definitivo più due per i biancoblù), i falli subiti dopo due provvidenziali errori dall’angolo degli umbri. Una bella vittoria, quindi, da cui trarre un’iniezione di fiducia per il prosieguo del campionato, che vedrà la Trio opposta nei prossimi due turni (che chiuderanno il girone d’andata) agli attuali fanalini di coda Gubbio e Loreto Pesaro, rispettivamente, domenica 21 in casa e sabato 27 in trasferta nel capoluogo pesarese.

il tabellino:

PERUGIA BASKET – TRIO CIVITANOVA 70 – 72
PERUGIA: Monacelli D. 15, Ciofetta 5, Gagliardoni, Righetti T. 4, Mariani 28, Righetti L. 3, Palmerini 2, Cipriani 2, Provvidenza 11, Cervini. All. Monacelli L.
TRIO CIVITANOVA: Lupetti 10, Tessitore 4, Felicioni 13, Valentini 13, Contigiani 16, Sbaffoni ne, Tegazi 3, Severini 2, Foresi, Principi 11. All. Rossi.
PARZIALI: 21-18, 22-18, 12-23, 15-13.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X