L’Aurora chiude l’anno col botto
Sangiustese a un punto dalla vetta

IL PUNTO SULLA PROMOZIONE - Il Chiesanuova non fa sconti al Potenza Picena
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Continua l'ottima stagione dell'Aurora Treia

Continua l’ottima stagione dell’Aurora Treia

di Sara Santacchi

Anticipando quelli di Capodanno chiude il girone col botto l’Aurora Treia che sbanca il campo dell’Atletico Piceno e sale sul podio diventando la nuova terza della classe. Una serie entusiasmante quella degli uomini di mister Fondati che si regalano la gioia di un Natale da favola in virtù dei 31 punti messi in cantiere. Ribaltamento del risultato e finale 2-1 siglato da Verdicchio e il solito Di Francesco per godersi al meglio le meritate vacanze. Non ha chiuso il girone forse come desiderava, ma di più non si poteva chiedere all’Helvia Recina che, nonostante la sconfitta per 1-0 in quel di porto Sant’Elpidio, si regala il titolo di campione d’inverno da matricola. Va meglio per la Sangiustese che batte di misura nella gara domenicale l’Elpidiense Cascinre con Santagata-gol e si rifà sotto a -1. Sprofonda il Potenza Picena battuto da un bel Chiesanuova che si trova sotto dopo appena 4 minuti per la rete di Pepi, ma rimette in piedi la gara grazie a un super Gentili che segna il pareggio e serve un assist perfetto a Chiaraberta, giovane favoloso per il 2-1. La classifica per i potentini a questo punto si fa difficile al terzultimo posto. Ha di che festeggiare il Montefano del neo tecnico Pierantoni che torna alla vittoria dopo un digiuno di tre turni. Mobili e Cammertoni stendono il Pagliare e si regalano i tre punti con una classifica decisamente sorridente. Non va oltre l’1-1 contro il Montottone, che, dopo una partenza sprint nel nuovo campionato di Promozione, ha frenato nelle ultime gare. La testata di Monteneri porta in vantaggio la Settempeda alla quale però non basta e il Loreto strappa un pareggio con Camilletti. Si realizza così il secondo pareggio consecutivo casalingo dei settempedani.

IL TOP DEL GIRONE D’ANDATA: Alla fine del girone l’Helvia Recina è senza dubbio la rivelazione con 33 punti all’attivo che la proiettano in cima alla classifica trasformandola da matricola a regina assoluta.

LA REGINA DI MERCATO: lo scettro spetta alla Sangiustese che con l’acquisto di Cerbone a campionato iniziato e l’aggiunta di Mozzorecchia nella finestra del mercato invernale si assicura un attacco super. Le avversarie sono avvisate…

IL FLOP DEL GIRONE D’ANDATA: Soffre forse più del previsto il Potenza Picena che, partito con ambizioni play off, sta ridimensionando i suoi obiettivi. Quello di ritorno è sempre un altro campionato e sarà fondamentale per mister Gagliardi invertire la rotta per navigare in acque più tranquille.

IMBATTIBILE: Almeno davanti al suo pubblico il Chiesanuova che al giro di boa è l’unico a lasciare il suo campo imbattuto!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X