Tie break vincente per la Roana Mosca

VOLLEY FEMMINILE - Le ragazze di coach Giganti vincono 3 a 2 contro Altino
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Elisa Giorgi in attacco

Elisa Giorgi in attacco

La Roana Mosca CBF torna alla vittoria con uno spettacolare 3 a 2 contro la formazione di Altino. Una partita che assomiglia più ad una battaglia che tiene con il fiato sospeso. Dopo aver perso il primo set 25 a 23, le ragazze di Giacomo Giganti nel secondo set tornano in campo più combattive che mai, decise a ribaltare la situazione e a dimostrare il loro valore tecnico e agonistico aggiudicandosi il parziale. Ma le padroni di casa non si lasciano intimorire e ribaltano di nuovo la situazione, lasciando le maceratesi a 18 nella conquista del set. Testella e compagne non si lasciano intimorire e, desiderose di vittoria, vincono il quarto parziale 25 a 17 e il tie break 15-11. Una partita giocata ad ottimi livelli che evidenzia il carattere e le qualità di questa squadra, a dimostrazione del fatto che la compagine maceratese può essere protagonista di questo campionato e può arrivare a centrare gli obiettivi fissati ad inizio stagione. Con la vittoria di sabato la Roana Mosca CBF accorcia le distanze proprio dalla Formazione di Altino, che si trova a cinque punti sopra le maceratesi, e al binomio Battistelli- Edilcecacci che continuano a guidare la classifica con 24 punti, distanziando la Roana di sette lunghezze. A far pressione alla squadra di Giganti ci sono le altre marchigiane del girone: Sacrata Civitanova, Loreto e Gabicce. Sarà proprio la Sacrata la prossima avversaria, il derby si disputerà sabato 13 dicembre al palazzetto Fontescodella di Macerata, ore 21:15, con l’obiettivo di allontanare le civitanovesi e mettere in cassaforte punti importanti per la classifica. Le cadette della Mosca Helvia Recina non riescono, invece, nell’impresa e perdono 3 a 1 contro la squadra di San Severino, perso il primo set a 21 e vinto il secondo, la partita lasciava presagire un altro risultato da portare a casa, ma la maggior esperienza delle ospiti settempedane ha riportato la partita a proprio favore, con i parziali di 25 a 19 e 25 a 10. Nel settore giovanile vincono le due under 16 e tutte e tre le under 13, vince anche l’under 18 guidata da Lara Morresi, mentre perde con onore l’altra under 18 contro una Tolentino più sicura tra le mura di casa. Sconfitta anche per la seconda divisione nel suo debutto casalingo, contro la squadra di Recanati che dimostra maggiore lucidità nei momenti salienti della partita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X